Mantova, il 15 settembre all’Outlet c’è la Dogfest con Edoardo Stoppa

Torna al Village di Mantova la quinta edizione della “DogFest” che anche quest’anno vede come Testimonial attesissimo il conduttore televisivo Edoardo Stoppa, divenuto celebre per il suo impegno, da sempre in prima linea nella difesa del benessere e dei diritti degli animali.

Per l’occasione, in tutte le strutture e in tutte le aree del Village saranno organizzate per la giornata di domenica 15 settembre, a partire dalle ore 10.00 fino alle 20.00, un’infinita serie di attività dedicate al migliore amico dell’uomo e al proprio umano.

La “DogFest” sarà una vera e propria festa che vedrà svolgersi durante la giornata moltissimi eventi: proposte sportive (Agility Dog, Disc Dog e tra le novità di quest’anno il Dog Balance Fit con esercizi specifici per aumentare l’equilibrio e la coordinazione del proprio cane e il Mantrailing, disciplina che insegna le basi per il ritrovamento di una persona). Seguiranno proposte ludiche: Giochiamo Insieme, Brain Training, “Come una star” con la fotografa Giulia Giorgini che immortalerà gli amici a quattro zampe come “divi” su un apposito set fotografico e la sfilata “Questione di feeling”, dove si avrà la possibilità di sfilare sul red carpet con il proprio cane e dove trionferà non solo l’avvenenza del cane ma l’affiatamento trai due. Ai vincitori andranno bellissimi premi tra cui gioielli Mibù, un localizzatore per animali con GPS “Kippy” di Vodafone e un cofanetto viaggio “Tre giorni di charme” offerto da On Road Travel.

Non mancheranno consultazioni private con esperti, educatori cinofili, veterinari, nutrizionisti, toelettatori che gratuitamente saranno a disposizione di tutti per chiarire dubbi e rispondere alle domande che spesso insorgono nella cura del proprio cane.

Le conferenze saranno tenute da noti professionisti del settore e spazieranno dai classici argomenti legati al mondo della cinofilia fino a toccare tematiche green e di salvaguardia del pianeta.  Si partirà con l’incontro dal titolo “Decrescita felice e stili di vita” (ore 11.00) in cui Giuseppe Lisena, esperto in Service Management e Presidente del Circolo milanese “Movimento per la Decrescita felice”, parlerà del suo progetto di laboratorio alimentare a di quello sul degrado urbano; seguirà “La bontà della cucina vegana: per te, per loro, per il pianeta” (ore 12.00) in cui Martina Tallon, appassionata di cucina vegana e fondatrice del blog “Vegan cucina felice”, parlerà di quanto sia salutare la cucina vegana; ancora l’incontro dal titolo “L’ABC del primo soccorso veterinario” (ore 15.00) nel quale il dottor Andrea Aimi spiegherà come riconoscere le urgenze sanitarie del proprio cane e come agire tempestivamente; e per finire “Il cane in città tra gestione e fiducia” (ore 16.00) dove Barbara Moletta, istruttrice cinofila ed educatrice, tratterà delle accortezze che permettono di vivere serenamente la relazione quotidiana con il proprio cane nel contesto urbano.

Molte anche le dimostrazioni di showcooking con Cheffa Dog Sonia Orlandi: vi sarà uno “Speciale biscotti” (ore 10.30) in cui insegnerà a cucinare un biscotto sano per il proprio cane; un incontro sul tema “Premietti per imparare” (ore 14.30) dove darà utili consigli per realizzare vari “stuzzichini home made” per i nostri amici e uno sul tema delle “Decorazioni” in cui si potrà imparare ed assistere alla preparazione di torte di compleanno per cani.

Anche quest’anno non mancheranno le attività per i bambini. Il trucca bimbi in cui con la magia del trucco si potrà somigliare per un giorno ad un cucciolo; animatori esperti leggeranno brani che apriranno le porte alla fantasia dei più piccini per navigare tra le pagine di libri e stringere nuove amicizie con protagonisti animali. Numerosi anche i laboratori creativi “BAULAB” che avranno lo scopo di insegnare ai più piccoli come conoscere meglio il proprio cane e difendere il proprio Pianeta.

Durante la “DogFest” sarà possibile sostenere associazioni animaliste e rescue di razza con donazioni o acquistando gadget solidali, oltre a originali prodotti di hobbysti e artigiani creati per il cane e i loro proprietari.

Dalle ore 13.00, nel gazebo ottagonale vicino a LIndt, sarà presente la famosa deejay di Radio DJ Dunia Rahwan che intervisterà i relatori delle conferenze programmate. La scelta ancora una volta non è casuale in quanto Dunia fin da piccolissima manifesta un amore incondizionato per gli animali e ha fatto della sua passione un lavoro. Da 2018 conduce il programma radiofonico Animal House, su Radio Deejay, con Paolo Menegatti, l’ora domenicale dedicata agli animali domestici e selvatici per imparare a conoscerli meglio e rispettarli.

L’evento, organizzato da Mantova Outlet Village sempre in collaborazione con il centro cinofilo “Il Piccolo Campo” di San Giorgio Bigarello, acquista quest’anno una valenza speciale poiché non solo si prefigge di divulgare una sana cultura cinofila di tutela e cura del cane, considerato ormai con un membro della famiglia, ma assume anche un valore etico e ambientale con incontri tematici volti a sensibilizzare sempre di più sulla tutela e la cura del nostro Pianeta e i vantaggi di una buona alimentazione. Per tutta la giornata, tutti i punti di ristorazione del Village offriranno menù “speciali e a tema” ad un prezzo esclusivo per tutti i partecipanti alla festa.

Sarà anche possibile, presso il punto vendita di accessori per animali Rukka Pets, rilassarsi ed assaggiare un aperitivo creato appositamente per i pets.

“Sono molto fiera del successo di questo format, in crescita di anno in anno, creato a quattro mani alcuni anni fa con il Piccolo Campo. Addirittura i nostri visitatori adesso ci chiamano mesi prima per sapere se vi sarà un nuovo appuntamento! Quest’anno, oltre alle attività inserite vi è una parte delle conferenze dedicate anche al vivere green, alla decrescita e all’alimentazione vegan. Il tema è sempre più urgente e anche a noi fa piacere parlarne e sensibilizzare i nostri visitatori. Mi fa molto piacere poter proporre, sempre gratuitamente, anche un utilissimo incontro dedicato al primo soccorso dei nostri animali, tenuto dal veterinario Dott. Aimi, poiché è davvero importante saper reagire tempestivamente con un minimo di preparazione per poter alcune volte poter salvare loro la vita” – dichiara Sara Sirocchi, Marketing Manager del Village di Mantova.

Edoardo Stoppa

Conduttore televisivo diventato popolare come inviato di “Striscia la notizia” dove si occupa del benessere degli animali. Grazie alle sue inchieste, molti casi di maltrattamento in Italia e all’estero sono stati risolti. Molti animali sono stati salvati e decine di responsabili di reati sono stati assicurati alla giustizia. La sua tenacia e determinazione lo hanno portato a diventare un vero paladino degli amanti degli animali. Nel 2011 la Mondadori ha pubblicato il suo libro “Per fortuna che ci sei”, che racconta degli incontri che ha fatto con animali che gli hanno cambiato la vita.

Centro cinofilo “Il piccolo campo”

Il piccolo campo è un centro specializzato nella relazione uomo animale. Tra i servizi offerti ai propri associati troviamo: consulenze per risolvere le difficoltà con il proprio cane, pensione e asilo per cani, dog e cat sitting, laboratori per approfondire determinati argomenti con particolare attenzione alla socializzazione sia dei cani adulti ma anche dei cuccioli, organizzazione di gite di gruppo, Interventi assistiti dagli animali con presenza nei maggiori ospedali di Mantova e attività didattiche per i bambini.

Mantova Outlet Village

Inaugurato nel 2003, attualmente conta oltre 110 punti vendita dei brand di moda più famosi. Di proprietà del Gruppo Blackstone e gestito da Multi Outlet Management Italy Srl, è meta ambita di un importante numero di visitatori (3.000.000/anno) e turisti – vista la vicinanza con il Lago di Garda e la città di Verona, oltre che al posizionamento strategico sull’A22, uscita di Mantova Sud.

L’Outlet, che nasce per essere una realtà commerciale, si caratterizza ed è noto sul mercato, come struttura promotrice e attiva nell’organizzare al suo interno grandi eventi di carattere artistico (mostre d’arte), culturale (rassegne cinematografiche e incontri letterari con autori di spicco), musicale (grandi concerti, opere liriche, circo contemporaneo) e molti altri. L’influenza e la collaborazione con la città di Mantova, nota per il suo patrimonio culturale, hanno sicuramente promosso lo sviluppo di queste caratteristiche da parte dell’Outlet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *